Seleziona una pagina

Con il termine laser terapia si fa riferimento a più tipologie di trattamenti, sia a livello medico che estetico.

Le tecnologie laser sono sempre più utilizzate nel campo della medicina estetica e le loro applicazioni operano su un campo molto vasto. La laser terapia è applicata per il ringiovanimento cutaneo e l’eliminazione delle rughe. Ma anche nella cura di inestetismi della pelle come cicatrici da acne oppure capillari o alla rimozione dei peli superflui e dei tatuaggi.

La versatilità delle tecnologie laser è data dalla varietà di laser esistenti, ognuno dei quali è indicato per specifiche tipologie di trattamenti.

L’azione del laser varia in base alla lunghezza d’onda che incide sulla profondità di azione e sulla dimensione del campo di azione.

Ne parliamo nel dettaglio nell’articolo di oggi

Tipologie più diffuse di laser terapia

Le tipologie di laser maggiormente utilizzate nella medicina estetica sono:

  • Laser CO2 Frazionato;
  • Laser Lumenis M22.

Laser CO2 Frazionato

Questo strumento è così chiamato poiché agisce in maniera tale da colpire selettivamente e in maniera esclusiva, solo una piccola parte dell’area interessata dal trattamento, risultando così meno invasivo per il paziente e garantendo una rigenerazione tissutale più veloce.

Con questo trattamento, si agisce sulle fibre di collagene andando ad intervenire sull’attivazione dei fibroblasti, ovvero le cellule incaricate di produrre collagene ed elastina.

Lo strumento può essere utilizzato per contrastare:

  • Rughe
  • Cicatrici acneiche o chirurgiche
  • Lassità cutanee di viso e collo
  • Macchie della pelle
  • Smagliature

Laser Lumenis M22.

Questo tipo di laser è uno strumento multi-applicazione che permette di agire su diversi inestetismi e di adattarsi in base al tipo di pelle del paziente e del problema da trattare.

Viene utilizzato prevalentemente nelle modalità IPL (luce pulsata) e Laser Nd:YAG permettendo quindi di agire su:

  • invecchiamento cutaneo
  • epilazione permanente di viso e corpo
  • rosacea
  • macchie della pelle e lesioni pigmentate
  • lesioni vascolari (angiomi, macchie vascolari)
  • teleangectasie del viso
  • capillari e vene degli arti inferiori.

Per ulteriori informazioni su trattamenti di medicina estetica contattami.